Formiche in casa, tutti i rimedi per eliminarle

Formiche in casa, tutti i rimedi per eliminarle

June 3, 2019 0 By Sylvia Allegri

Oramai, il caldo sta per giungere (anche se con un po’ di ritardo rispetto agli anni precedenti), ma con esso ritorna uno dei problemi più comuni ovvero, le formiche dentro casa.

Ciò si verifica in quanto vengono attratte dal cibo, in particolare degli alimenti zuccherati e per poterli raggiungere, molte volte formano delle lunghe file e sono capaci di arrivare perfino in casa, avendo un olfatto abbastanza sviluppato riescono ad avvertire dall’esterno gli odori.

Pur non essendo pericolose, ma vitali per l’ambiente, questi insetti hanno la tendenza di esplorare, colonizzare e purtroppo se non sono tenute sotto controllo, rischiano di invadere le mura domestiche.

Ma la domanda che in molti si pongono è come fare a tenerle lontane e quali sono i rimedi da considerare per eludere il problema.

Sul web ci sono tantissimi consigli e rimedi per poterle evitare, ma nella maggior parte dei casi, non tutti si rivelano realmente efficaci, ecco perché abbiamo deciso di realizzare questo post in maniera tale da fornire tutte le soluzioni del caso ed eliminare una volta per tutte questo problema.

Partiamo però dalla prevenzione: non a caso si sente spesso dire che prevenire è meglio che curare, e anche in questo caso il suddetto proverbio non fa eccezione.

Quali accorgimenti mettere in atto per evitare un’invasione di formiche

La prima cosa che si può fare è quella di tenere ben pulita la cucina eliminando tutti i residui di cibo nel lavello o per terra, perché saranno proprio questi ad attrarre le care formiche.

Anche la dispensa è un altro luogo da tenere in ordine e pulito.

Il cibo va correttamente conservato e sigillato negli appositi contenitori senza tralasciare nulla in giro.

Considerando poi che l’accesso di questi insetti avviene attraverso fessure o buchi è bene osservare che tutti gli infissi siano ben saldi.

Diventa pertanto fondamentale rivolgersi ad esperti del settore quale Kasa serramenti, che realizza prodotti di alta qualità come le porte interne Venezia, per cui il problema in questo caso non si pone.

 

Metodi naturali, sono tutti efficaci?

Qualora la prevenzione non sia sufficiente, occorrerà mettere in atto alcuni provvedimenti che richiedono anche l’utilizzo di alcune sostanze naturali facili da reperire.

Ad esempio, la menta potrebbe rappresentare un’ottima soluzione dal momento che grazie al suo particolare odore repellente, terrà lontane le formiche.

Basterà mettere qualche piantina sul davanzale oppure bustine di tè nella dispensa e il gioco è fatto!

Ma oltre alla menta, ci sono altri odori sgraditi come il caffè e l’aceto.

In quest’ultimo caso bisognerà spruzzare nelle fessure di porte e finestre questa soluzione; di sicuro l’effetto che ne scaturirà sarà più che soddisfacente!

I metodi chimici

Da premettere che i metodi chimici devono essere utilizzati soltanto in casi di stretta necessità, ecco che in caso di problema di moderata entità questa è l’unica alternativa da prendere in considerazione.

In commercio ce ne sono di ogni tipologia, sotto forma di spray, di polveri insetticide, oppure esistono anche le esche per formiche, davvero efficaci.