Perché è importante monitorare la propria web reputation

Perché è importante monitorare la propria web reputation

December 5, 2017 0 By Sylvia Allegri

La web reputation racchiude tutte quelle attività online che vanno a determinare il modo in cui un marchio, un’azienda, un prodotto o anche una persona sono percepiti e apprezzati dal pubblico e dal mercato.

Monitorare tali informazioni significa tutelare il brand da eventuali giudizi negativi che vadano a incidere sul business e sulla percezione che il pubblico del web ha sulla nostra attività commerciale. Quanto può essere importante una recensione negativa? Per esempio su tripadvisor, dove i clienti dei ristoranti e il pubblico del web in generale può inserire recensioni su hotel e ristoranti, si possono verificare casi di web reputation in grado di determinare seri problemi alle attività commerciali pubblicizzate. Allo stesso modo un articolo di un blog, può gettare una cattiva luce su su un libero professionista o un brand.

Se a questo si aggiunge la potenza dei social network di amplificare le notizie e le recensioni, un giudizio negativo può potenzialmente diventare virale, causando danni incalcolabili sull’attività e l’immagine di una persona o di un Brand.

Anhe se tali giudizi negativi non sempre corrispondono alla realtà, ciascuna azienda ha il compito di monitorare la web reputation soprattutto per tutelare la percezione che ne hanno i clienti fidelizzati e quelli potenziali. Anche un solo giudizio negativo quindi, che spicca nei risultati forniti dal motore di ricerca, può fare la differenza. Per i motivi che abbiamo appena elencato il monitoraggio della web reputation deve diventare un investimento di lungo periodo: chiedi una consulenza e un preventivo a Seo Milano.

Le pubbliche relazioni si giocana soprattutto sul digitale e sul web: con l’emergere dei social network e con l’immensa crescita della capacità di Google di individuare e proporre contenuti continuamente più rispondenti alle ricerche, le pubbliche relazioni hanno abbracciato una sfera sempre più vasta di media online in grado di creare riferimenti e interesse verso i brand aziendali e professionali. Non si può ignorare questo processo, anzi bisogna essere in grado di comprenderlo e dominarlo. Tutte queste forme – positive e negative – della web communication producono degli effetti attorno al nostro brand, anche quando non lo vogliamo, perciò bisogna essere in grado di predisporre investimenti sulla comunicazione del nostro business e sulla protezione della percezione che il pubblico ha del nostro brand.