Gestione del personale delle aziende turistiche

Gestione del personale delle aziende turistiche

September 19, 2017 0 By Sylvia Allegri

Avviare un’azienda turistica non è una cosa così semplice come si possa pensare, anche se si tratta di un’azienda a conduzione familiare. Sono tante le cose che si devono valutare e molto spesso impelagarsi nell’organizzazione dell’azienda stessa distoglie l’imprenditore da quelli che sono i suoi compiti, ovvero, quello di pensare ad aumentare il suo fatturato e a rendere prospera l’attività. Questo è il motivo per cui, sempre più spesso, le aziende turistiche si avvalgono di un supporto legale per la gestione del personale.

La burocrazia, la gestione del personale e il marketing

Tre aspetti che un imprenditore deve sempre valutare per poter avviare al meglio un’attività sono la burocrazia, la scelta e la gestione del personale e il marketing. Se manca uno solo di questi fattori, il successo dell’azienda non può essere raggiunto. A questo punto però un bravo imprenditore si deve rendere conto di ciò che è in grado di fare da solo e di quale sia, invece, l’ambito per l quale ha bisogno di un aiuto. In questa fase bisogna essere molto onesti con se stessi, non si deve avere alcuna velleità personale e con molta franchezza ci si deve rivolgere a chi ha competenze ed esperienze in un ambito particolare, in poche parole bisogna imparare a delegare.

Per quanto riguarda il marketing, la soluzione più facile è quella di rivolgersi a un professionista della comunicazione sul web. Questa via, infatti, è oggi particolarmente importante per il lancio di un’azienda, oltre che più economica rispetto ai vecchi sistemi tradizionali di comunicazione dei quali, comunque, non bisogna mai sottovalutare la potenza del passaparola.

La burocrazia, meglio affidarsi a un legale

personale alberghieroLa burocrazia per avviare un’attività turistica può essere uno scoglio davvero difficile da superare. Purtroppo nel nostro Paese sono ancora molte le scartoffie da compilare e le normative a cui prestare attenzione, tra permessi e licenze. Se si vuole avviare un B&B questo passaggio sarà un po’ meno complicato, quindi sarà sufficiente chiedere una consulenza a un commercialista, ma se si vuole avviare un’attività turistica più importante, come magari un Grand hotel, o un ristorante di un certo livello, o un’attività in franchising, una consulenza legale sarà imprescindibile se non si vogliono commettere errori anche gravi.

Gestione del personale, chiedere aiuto è importante

La gestione del personale è un aspetto che non va preso alla leggera. Gestire il personale può sembrare un’attività semplice e adatta all’imprenditore, ma ne siamo davvero sicuri? Ovviamente non è così, a meno che non si tratti di una piccola azienda dove il titolare può facilmente gestire tutto senza troppi problemi. Se invece si tratta di una grossa azienda bisognerà trovare qualcuno che si occupi del recruiting, quindi deve essere una persona assolutamente preparata e che sia in grado di selezionare, rapidamente, il personale necessario nel tempo adatto per iniziare la stagione senza intoppi.

Una volta selezionato il personale bisognerà inquadrarlo e gestire le eventuali criticità, e in questo caso è il legale che può dare un aiuto imprescindibile. Il personale deve essere assunto a tempo determinato, quindi per una stagione, o indeterminato a seconda dei periodi di apertura del locale e della mansione. In generale, se si ha un legale valido, il consiglio è quello di lavorare con lui in modo continuativo dato che conoscerà molto bene l’azienda.