Studio di fattibilità alberghiera: cos’è e perché è importante

Studio di fattibilità alberghiera: cos’è e perché è importante

May 18, 2021 0 By Sylvia Allegri

Lo studio di fattibilità alberghiera è un concetto per lo più estraneo ai non addetti ai lavori o, comunque, a quelli che non sono addentrati all’interno del settore alberghiero, ma che rappresenta il pilastro portante di qualsiasi investimento in questo ambito. Si tratta, per dirla brevemente, di uno studio approfondito attraverso il quale viene stabilito se la costruzione di un hotel ,all’interno di un determinato territorio, può essere economicamente fattibile tenendo in considerazione la situazione finanziaria attuale e futura. Per far questo, bisogna rivolgersi ad apposite figure professionali: richiedi maggiori informazioni su robertonecci.it che ti aiuterà nel fornirti la migliore  consulenza alberghiera aiutandoti a risolvere tutti i problemi gestionali ad essa collegati seguendoti con scrupolo e professionalità. Cerchiamo però di approfondire un po’ di più il discorso, scopriamo a chi è davvero utile questo tipo di documentazione e dove risiede tutta la sua importanza.

Studio di fattibilità alberghiera: in cosa consiste

Come abbiamo affermato prima, quando parliamo di studio di fattibilità alberghiera ci riferiamo ad un’approfondita analisi delle condizioni in cui si dovrebbe sviluppare una determinata realtà alberghiera. Questi documenti racchiudono, al loro interno, sia un risultato che prenda in considerazioni le attuali condizioni di mercato, sia un risultato che, invece, veda un po’ più avanti cercando di prevedere come potrebbero andare le cose. Nello specifico, uno studio di fattibilità alberghiera si compone di alcuni punti fondamentali quali:

  • l’Average Daily Rate ovvero una stima di quello che potrebbe essere il ricavo medio derivante da ogni camera del futuro albergo;
  • il costo dell’intero sito alberghiero che va ad identificare quello che potrebbe essere l’esborso economico ed il guadagno inerente ogni singola operazione alberghiera;
  • la redazione particolareggiata del professionista in cui inserire consigli o raccomandazioni per i clienti.

Opzionalmente è possibile inserire, all’interno di uno studio di fattibilità alberghiera anche altri dettagli a sola discrezione del cliente; ad esempio, viene chiesto, spesso, di stimare quello che potrà essere il valore della struttura tra entrate ed uscite economiche che lo stesso dovrà sostenere. Allo stesso modo, può essere richiesto di stilare un’apposita analisi sul piano finanziario che aiuti il cliente a comprendere il tipo di investimento che lo attende, le risorse economiche di cui avrà necessità e l’aspettativa di redditività dei capitali.

Perché lo studio di fattibilità è importante

Abbiamo visto cosa si intende per studio di fattibilità alberghiera ed anche quali sono gli aspetti “obbligatori” e quelli che più spesso ci vengono richiesti dai clienti. Cerchiamo di comprendere, adesso, perché quest’analisi è di vitale importanza quando si decide di intraprendere una strada di questo tipo. Va detto che lo studio di fattibilità alberghiero è uno degli strumenti che meglio di tutti aiuta a supportare gli interi processi di sviluppo immobiliare dal momento che tramite opportuna redazione dell’analisi del conto economico della struttura alberghiera, si riusciranno a comprendere quelli che saranno gli obiettivi che l’impianto stesso riuscirà a raggiungere. Prendere in stretto esame quello che è il mercato in cui l’albergo si troverebbe ad operare è di fondamentale importanza per comprendere se il progetto avrà successo o se sarà destinato, purtroppo, al fallimento ed è, quindi, da sconsigliare. Farsi fare un’analisi approfondita è importante per non rischiare di fare un salto nel buio, investire un bel po’ di capitale e vedere i ricavi praticamente ridotti a zero. Uno studio di fattibilità alberghiera è indispensabile anche per le catene di hotel più grandi anche a livello internazionale. Solo analizzando al meglio il mercato di riferimento, infatti, è possibile comprendere come comportarsi nel mettere in atto opportune operazioni commerciali, adottando soluzioni differenti in base al luogo in cui si è deciso di costruire.