Che cosa è il Curriculum Vitae Europass?

Che cosa è il Curriculum Vitae Europass?

March 8, 2018 0 By Sylvia Allegri

Il Curriculum Vitae Europass non è altro che un modello standard di curriculum, che viene riconosciuto a livello europeo.

In questo documento ci sono scritte tutte le esperienze professionali e formative di una determinata persona.

Il Curriculum Vitae Europass viene compilato direttamente da chi intende candidarsi ad una certa offerta di lavoro.

Si tratta di un’autodichiarazione, con mera funzione informativa, che non ha alcun valore legale.

Il Curriculum Vitae Europass può essere compilato online su degli appositi siti, oppure scaricato.

Curriculum Vitae Europass: un’opportunità importante

Il Curriculum Vitae Europass è un mezzo utile, attraverso il quale un cittadino può presentare le proprie competenze anche in Europa, e questo indipendentemente dal paese e dal contesto in cui queste ultime sono state acquisite.

Questo documento è uno degli strumenti usati dall’Unione Europea per stimolare un riconoscimento trasparente dei titoli accademici e professionali e delle qualifiche di ciascun cittadino europeo.

Il Curriculum Vitae Europass quindi è una grande opportunità per diverse ragioni.

In primo luogo è importante per l’individuo alla ricerca di un’occupazione lavorativa, in quanto gli consente di dare notorietà e di valorizzare in maniera non formale i percorsi di approfondimento acquisiti.

In secondo luogo, questa autodichiarazione è essenziale per le aziende a cui viene consegnato, in quanto queste possono accertare in maniera ancora più chiara le competenze, le abilità e le conoscenze di chi si candida ad una loro offerta di lavoro.

Il Curriculum Vitae Europass rappresenta allora uno strumento comune di riferimento per mezzo del quale tutti i cittadini europei possono valorizzare le proprie esperienze formative e lavorative e proporsi adeguatamente sul mercato del lavoro.

Si tratta di un documento più trasparente e più facilmente spendibile, grazie al quale si potrebbe riuscire a trovare un’occupazione in tutto il territorio dell’Unione Europea.

 

Cosa scrivere su un Curriculum Vitae Europass?

 

creare un curriculum vitae europeoAnche su un Curriculum Vitae Europass bisogna scrivere innanzitutto, nella prima parte, i propri dati anagrafici.

Si può poi inserire una propria foto in un piccolo riquadro nella parte superiore del documento.

E’ importante inserire una propria fotografia nella autodichiarazione in questione, perché in questo modo si rende il curriculum un documento di riconoscimento unico.

Dopo aver inserito i dati anagrafici e i contatti, nel Curriculum Vitae Europass bisogna mettere le esperienze professionali.

In questa sezione dovete scrivere le date, dalla più recente alla più vecchia, in cui si è prestato servizio in una determinata azienda e specificare ovviamente quale incarico si è ricoperto.

Bisogna riportare queste informazioni in maniera precisa e schematica, in modo tale che siano facilmente leggibili.

Successivamente, è necessario compilare la sezione dedicata alle proprie esperienze formative, riportando, come sempre, prima quelle più recenti.

In seguito, è necessario scrivere, sul Curriculum Vitae Europass, il proprio grado di conoscenza delle lingue e quello degli strumenti informatici, essendo il più sinceri possibile, perché in sede di colloquio queste competenze verranno senza dubbio messe alla prova.

Per terminare, potete inserire tranquillamente altre abilità acquisite in esperienze non professionali.

 

Fonte: Emergenza Lavoro